LATTE NOBILE: NOBILE PER ORIGINE

Progetti

LogoAssAgricoltura nobilat Logo aria di molise

Leggi tutto...

IL PREZZO DEL LATTE NOBILE: ART.4
“Il prezzo pattuito è di €. 0,60 (sessanta centesimi) al litro franco stalla. Tale prezzo si intende provvisorio salvo diversa decisione dell’Anfosc. Il prezzo del latte Nobile viene stabilito in funzione della qualità dei fieni. In attesa della prossima fienagione, il prezzo viene stabilito in 0.60 cent/litro a prescindere dalla valutazione dei fieni che ne farà la Commissione dell’Anfosc. Con la prossima stagione foraggera, il prezzo potrà oscillare da 0.58 a 0.62 in funzione della qualità dei fieni e secondo il regolamento definito dall’Anfosc. Qualora l’Anfosc dovesse ritenere che la qualità dei fieni non raggiunge il minimo del punteggio per poter essere ammesso all’alimentazione delle vacche, l’allevatore o procede all’introduzione di fieni ritenuti dall’Anfosc ammissibili, oppure il contratto si intende rescisso entro 30 giorni.”

mucca e bicchiere

Un’altra pietra miliare sulla lunga marcia del Latte Nobile

NEWS_135134Con grande piacere pubblichiamo i risultati di una ricerca effettuata da Infascelli e Mollica dell’Università di Napoli sul Latte Nobile. Per noi è un’altra e decisa conferma della diversità del LN e dell’effetto che questa diversità potrebbe avere sul benessere di chi lo beve. Aggiungiamo che questo risultato va al di là degli effetti riscontrati, perché per la prima volta abbiamo la certezza che il latte non contiene solo grasso e proteine, finora considerati pressochè gli unici parametri da misurare, bensì tutta una serie di molecole , alcune conosciute ed altre ancora ignote o non studiate, che contribuiscono a determinarne la qualità e la specificità.

Il latte Nobile migliora lo stato infiammatorio e riduce la produzione di radicali liberi

Maria Pina Mollica1 e Federico Infascelli2    Università di Napoli Federico II - 1Dipartimento di Biologia; 2Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali

È noto ormai da secoli che lo stato di salute dipenda molto dagli effetti dell’alimentazione sulla regolazione di diverse funzioni biologiche. Squilibri nella nutrizione possono essere coinvolti nell’insorgenza di molte patologie che vanno dalle malattie metaboliche, come diabete e obesità, alle patologie cronico-degenerative come il morbo di Alzheimer, Parkinson,  l' Aterosclerosi e alcune forme di neoplasie. I principali responsabili di queste patologie sono le citochine infiammatorie e i radicali liberi, piccole molecole prodotte principalmente durante un particolare tipo di respirazione che avviene a livello delle nostre cellule: la respirazione mitocondriale.

Leggi tutto...

GRANFORA: PRELUDIO AL LATTE NOBILE 

VALUTAZIONE ERBAI 024II Consorzio Formicoso Alta Irpinia (FAI), è attualmente impegnato in attività di animazione sul territorio. L’indirizzo produttivo della zona è cerealicolo-zootecnico e a seguito dell’azione promozionale del GAL ed all’Assistenza Tecnica (A.T.) fornita da ANFOSC, molti agricoltori intendono orientare le loro scelte colturali verso la produzione di grani atti alla trasformazione in prodotti di alta qualità, come pure verso la produzione di latte con caratteristiche qualitative particolari partendo da foraggi prodotti e curati secondo i più moderni dettami scientifici.

Leggi tutto...

produttore latte nobile
IMG_1018

Latte Nobile México

By on 28 gennaio 2015

style=”padding-top:0px;
padding-right:0px;
padding-bottom:0px;
padding-left:0px;
margin-top:0px;
margin-right:0px;
margin-bottom:0px;
margin-left:0px;
“>

Latte Nobile México es un proyecto que tiene su núcleo principal en Colima, hemos encontrado apoyo de la Asociación Ganadera de Cuauhtémoc mediante su presidente José María Rodríguez iniciamos con una platicas de concertación, y decidimos dos proyectos uno para la elaboración de queso y otro segundo para embotellar leche, para el primero en forma cooperativa pusimos una quesería en Suchitlán, Colima, decidimos que cada participante pondría una vaca en un Rancho que tenemos de unos de los asociados, con animales exclusivamente en Pradera, en Carrizalillos cerca del volcán de Colima, tierra alta más fría para controlar la alimentación de los animales en la pradera, este programa ya está funcionando y empacaremos nuestros primeros quesos en febrero.
Un segundo objetivo de la Asociación Latte Nobile México, busca embotellar leche para su venta, para ello hemos elaborado un proyecto que esperamos tener una apoyo de los organismos gubernamentales para adquirir embotelladora, consideramos de vital importancia la publicidad de nuestro producto.
Somos 14 productores en esta primera fase, que contribuyen al proyecto y contamos con el apoyo de la FES-Cuautitlán de la UNAM, la Universidad de Colima y CICATA del Instituto Politecnico Nacional que tenemos proyectos conjuntos para monitorear la calidad de la leche de pastoreo en Colima. Continua Leggi la traduzione in italiano Leggi tutto…

NEWS_135134

Un’altra pietra miliare sulla lunga marcia del Latte Nobile

By on 16 gennaio 2015

Con grande piacere pubblichiamo i risultati di una ricerca effettuata da Infascelli e Mollica dell’Università di Napoli sul Latte Nobile. Per noi è un’altra e decisa conferma della diversità del LN e dell’effetto che questa diversità potrebbe avere sul benessere

Yogurt Latte Nobile

LA TAVERNA DELLA CULTURA

By on 22 dicembre 2014

di Adriano Gallevi Proseguendo nel suo percorso Cultural… Culinario,  la Taverna, il tipico ristorante di Santa Chiara gestito da La Compagnia della Qualità, ci ha offerto l’altra sera un altro piacevole evento.  Come annunciato, si festeggiava l’arrivo, in pieno clima

Dematteis 1

UN “NOBILE” EVENTO!

By on 21 dicembre 2014

di Adriano Gallevi I PRIMI 3 “NOBILI” ALLEVATORI DEL PRESIDIO SLOW FOOD, FIRMANO L’ALTRETTANTO “NOBILE” CONTRATTO-LATTE “MODELLO ANFoSC”  Tre allevatori di Castelpagano –De Matteis Santina, Maselli Donato e Miraglia Antonio- operanti nel territorio del Presidio Slow-food, hanno firmato per primi,

2014 165

La rivoluzione continua: controlli più mirati e pagamento del latte in funzione della qualità

By on 16 dicembre 2014

di Roberto Rubino – Presidente Anfosc Ieri sera, domenica 14 dicembre, la Gabbanelli ha presentato a Report un servizio sul riso biologico. Dopo tanti annunci nel corso della settimana, “tanto tuonò che non piovve”. Per la prima volta da quando